Archivio NotizieCalabriaCrotoneFormazioneLegge 107

Formazione sulle novità dopo la “legge 107” all’Istituto Donegani di Crotone

fonte: il Cirotano

Il Cirotano

Formazione sulle novità dopo la “legge 107” all’Istituto Donegani di Crotone

FASSORRA-GELARDI-LAURENDI-PASSALACQUA

All’incontro di formazione e aggiornamento su Le novità dopo la “legge 107” presso l’aula magna del Donegani di Crotone a cui hanno partecipato le più alte cariche Regionali e Nazionali dell’associazione ANP Calabria(associazione nazionale presidi), partendo dal presupposto che la conoscenza è la base della competenza. A moderare l’incontro Laura Laurendi, Dirigente scolastica dell’ITI Guido Donegani di Crotone, nonché presidente provinciale ANP di Crotone. “ E’ una opportunità per questo territorio che attendevo da tempo- ha detto la dirigente Laurendi, cioè organizzare un incontro di formazione/informazione con esperti di settore”. Ho riscontrato un’ associazione ANP che ci supporta nell’informazione continua – prosegue il presidente provinciale ANP Crotone- “un’occasione per crescere insieme, di sentirsi meno orfani di questo territorio già isolato dalle vie di comunicazioni fatiscenti. A volte – prosegue- siamo costretti a vivere una scuola che dobbiamo ricucirla quotidianamente, e come diceva qualcuno, “le periferie saranno le future città”, io invece dico, che nelle periferie ci sono i crogiuoli di energie di passione di voglia di crescere”. E’ intervenuto il professore Giuseppe Gelardi , Dirigente scolastico dell’I.I.S. “F. Severi” di Gioia Tauro, nonché Presidente Regionale ANP; il Presidente provinciale Vibo Valentia Licia Bevilacqua Dirigente Scolastico presso I.C. “Soriano Calabro” (VV), nonché presidente provinciale ANP di Vibo Valentia; e la professoressa Grazia Fassorra, responsabile Nazionale “Formazione Dirscuola” .

dirigente Laurendi

“La scuola è vittima delle riforme “ ed i docenti ne subiscono le conseguenze divenendo manodopera , ha detto nel suo intervento la dirigente Bevilacqua, che ha parlato di isolamento di un’area a volte abbandonata a se stessa, Provincia, dove si spera possano entrare i primi germogli seminati da questo corso di formazione/informazione, grazie anche alla presenza della straordinaria dirigente Fassorra che rappresenta una dei capisaldi della formazione Scuola Nazionale. “La nostra è una missione a supporto dei docenti oltre che ai Presidi, ha detto il presidente regionale Gelardi, la 107 era una riforma che voleva agganciare la scuola europea. La scuola ha bisogno di riconoscimenti, il docente non è spesso tutelato . oggi i docenti sono oberati di lavoro, in un territorio particolare come il nostro, dove c’è bisogno di strumenti. Più tecnico è stato invece l’intervento della dirigente Fassorra, che ha specificato un profilo della legge 107 tra valutazione politica e tecnica. Seguire l’iter della sua evoluzione è un vero problema, ha detto la presidente nazionale- dalla 107 a oggi sono passati 5 anni e passati tre governi e tre Ministri. Ognuno ha dato un suo contributo alla scuola.